Dormitorio, fronte del “no” in minoranza  E si spacca anche la giunta
Il consiglio comunale riunito a Palazzo Cernezzi

Dormitorio, fronte del “no” in minoranza

E si spacca anche la giunta

Diciannove i voti a favore, 13 i contrari - Con Maesani i consiglieri di Forza Italia e di Fdi

Per l’approvazione della mozione dormitorio nell’aula di Palazzo Cernezzi i numeri ci sono: 19 voti favorevoli e 13 contrari.

Presentata dalla consigliera del gruppo misto Patrizia Maesani (ex Fratelli d’Italia), la mozione impegna il Comune a inaugurare un dormitorio pubblico per i senzatetto e le fila dei consiglieri favorevoli sono cresciute in virtù di un emendamento proposto dal gruppo di Fratelli d’Italia, con la quale si chiedono garanzie relative al rispetto delle regole e della sicurezza.

Pronti a votare a favore i consiglieri di Fratelli d’Italia,quelli di Forza Italia, il Pd, i consiglieri di Svolta Civica e movimento Cinquestelle. Contrari i consiglieri della lista di Landriscina e lo zoccolo duro della Lega. Si spacca anche il fronte della giunta: favorevoli gli assessori Marco Galli, Marco Butti e Angela Corengia.

L’approfondimento su La Provincia in edicola giovedì 18 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA