Giardini a lago più belli con 1,5 milioni  Dalle luci ai giochi, bando per il progetto
La fontana di roccia ai giardini, fuori uso da diverso tempo

Giardini a lago più belli con 1,5 milioni

Dalle luci ai giochi, bando per il progetto

Il Comune farà un concorso di progettazione per sistemare l’area

Previste installazioni luminose e la valorizzazione dei monumenti

Il Comune cerca un progetto per il totale rifacimento della zona dei giardini a lago. Dal verde ai giochi, dalla pavimentazione agli arredi. Tutto nuovo, nell’arco di tre anni, con un investimento complessivo di un milione e mezzo di euro.

Il progetto di massima è stato approvato dalla giunta su proposta dell’assessore ai Parchi e Giardini Daniela Gerosa.

Gli obiettivi , come hanno fatto sapere da Palazzo Cernezzi al termine della seduta di giunta, sono numerosi e prevedono innanzitutto lo sviluppo del tema della luce e la riqualificazione degli impianti di illuminazione di tutta l’area e dei monumenti. Prevista anche ed espressamente citata «la posa di installazioni luminose». E ancora «il ridisegno dei percorsi pedonali e ciclabili garantendo l’accessibilità ai diversamente abili, l’adeguamento del sistema di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche, la riqualificazione delle aree a verde compresi i prati;, il rifacimento dell’impianto di irrigazione con sistema di telecontrollo, la riqualificazione dei filari alberati di viale Vittorio Veneto, viale Marconi e viale Mafalda di Savoia».

Non sarà tralasciata l’area giochi. Il concorso prevede anche «la riqualificazione degli elementi di arredo, l’eliminazione delle recinzioni delle aiuole, la riqualificazione delle pavimentazioni, il sistema di controllo degli accessi veicolari».



© RIPRODUZIONE RISERVATA