Lago, livello stabilizzato  Resta il rischio esondazione
Como lago alto in piazza Cavour, prinicipio di esondazione, pioggia, maltempo (Foto by Andrea Butti)

Lago, livello stabilizzato

Resta il rischio esondazione

Mercoledì pomeriggio era a 96,7 centimetri, ma sono previste ancora piogge

Si è stabilizzato il livello del lago di Como, cresciuto a forte ritmo nella giornata di martedì. Praticamente dalla nottata il Lario ha smesso di crescere, per via della progressiva diminuzione dell’afflusso di acqua dalla Valtellina e dalle Valli, ed ha perso qualche centimetro.

Alle 16.30 il livello era di 96,7 centimetri sopra lo zero, tre centimetri in meno rispetto al massimo raggiunto nella serata di ieri. Alla stessa ora l’afflusso era stimato in 371 metri cubi d’acqua al secondo, il deflusso a Olginate di 470. La tendenza è data comunque in aumento perché nelle prossime ore sono nuovamente previste precipitazioni, che proseguiranno anche giovedì.

Come è noto, l’esondazione vera e propria avviene sopra i 110 centimetri, ma a Como piazza Cavour si è già allagata, anche a causa dell’acqua che risale dalle tombinature,

Per ora in piazza Cavour l’acqua è arrivata sul marciapiede e sono state portate le prime passerelle per chi scende dai battelli. Nessun problema per la circolazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA