Il Senato premia il cuore di Cometa  «Con voi l’Italia è un Paese migliore»
Da sinistra: Amedeo Minghi, Lorella Cuccarini. Elisabetta Casellati, Erasmo e Innocente Figini

Il Senato premia il cuore di Cometa

«Con voi l’Italia è un Paese migliore»

A Roma la consegna del “Premio al volontariato” voluto da Elisabetta Casellati

Como

Per il supporto alle famiglie problematiche, per l’assistenza alle persone con disabilità, per l’aiuto ai malati e per la lotta contro la dispersione scolastica.

In Senato, con queste motivazioni, i fondatori Erasmo e Innocente Figini hanno ritirato il “Premio al Volontariato 2019”, assegnato a Cometa per la categoria “sociale”.

È la prima edizione di un riconoscimento voluto dalla presidente Elisabetta Casellati e consegnato, oltre alla realtà lariana, anche a Legambiente, Avsi e alla Lega del filo d’oro.

Ma i primi a ricevere da Casellati “le due mani e il cuore” realizzate dall’artista partenopeo Lello Esposito sono stati proprio l’associazione cittadina.

«Si tratta di un punto di certezza e verità – ha spiegato Erasmo Figini – è il riconoscimento di come i corpi intermedi possano proseguire a costruire il bene comune, buttando il cuore oltre la cima e continuando a servire il bisogno primario con una risposta quotidiana semplice e di qualità. Perché nella vita contano i “sì”, non i “se”».


© RIPRODUZIONE RISERVATA