Incidente in auto,   muore imprenditore comasco
L’auto di Paolo Portoghese: dal Messaggero Veneto

Incidente in auto,

muore imprenditore comasco

Paolo Portoghese, 72 anni, era tra i fondatori di Paco La tragedia in provincia di Pordenone

È morto ieri sera nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Pordenone l’imprenditore comasco Paolo Portoghese, 72 anni, titolare della Setalmoda, industria serica di via Mulini.

Noto anche per il suo impegno politico - fu tra i fondatori, a cavallo tra gli anni Novanta e i primi anni Duemila, di Paco, una delle prime liste civiche della città - Portoghese si trovava in Friuli per le ferie.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire, l’incidente sarebbe avvenuto attorno alle 18.45 di ieri a Sedrano di San Quirino, un piccolo Comune di 4mila abitanti in provincia di Pordenone. L’auto di Portoghese, una Kia, sarebbe stata travolta da un secondo veicolo, un’Alfa Romeo, mentre si trovava ferma a uno stop lungo una strada regionale. Secondo una prima ricostruzione, l’auto sarebbe stata spinta fuori strada, in mezzo a un campo, sul quale si sarebbe ribaltata almeno un paio di volte. Così, mentre la conducente dell’Alfa, una giovane donna, usciva dall’abitacolo praticamente illesa, l’imprenditore comasco perdeva conoscenza senza più riprenderla. Pochi minuti più tardi i vigili del fuoco riuscivano a estrarlo dalle lamiere dell’abitacolo nel quale era rimasto incastrato, per affidarlo alle cure, purtroppo vane, del personale del 118 e dell’elicottero che lo trasportava in ospedale.

L’articolo completo nell’edizione de La Provincia in edicola domenica 24 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA