Esondazione a Como Il Lario scende lentamente  Lungolago chiuso due giorni
Como turisti e gente che si diverte su lago esondazione (Foto by Andrea Butti)

Esondazione a Como
Il Lario scende lentamente

Lungolago chiuso due giorni

La lenta discesa iniziata giovedì a mezzogiorno: si prevede che il lungolago resterà chiuso al traffico sicuramente venerdì e forse anche sabato

Il livello del lago è in lieve discesa. Dopo avere toccato giovedì mattina alle 7.30 i 139,5 cm (19 centimetri sopra la soglia di esondazione) alle 21 era a 135,2.

Alle 21 entravano nel lago 432 metri cubi di acqua al secondo (per avere un’idea mercoledì si erano raggiunti i 1.200 mc/sec) e ne uscivano 552. Il ritmo di decrescita è però molto lento, tanto che secondo la polizia locale il lungolago dovrà restare chiuso venerdì e, con tutta probabilità, anche sabato.

L’interruzione della strada a lago ha provocato inevitabili disagi al traffico (deviato attraverso l’anello interno piazza Roma-via Fontana e, in uscita dalla città, attraverso via Sauro e via Milano), soprattutto per l’ingresso in città dalla sponda orientale del Lario.

Como traffico bloccato per chiusura lungolago, via Torno

Como traffico bloccato per chiusura lungolago, via Torno
(Foto by Andrea Butti)


© RIPRODUZIONE RISERVATA