Non vaccinati 58mila comaschi  Saranno esclusi da bar e stadi
Una seduta vaccinale a Como (Foto by archivio)

Non vaccinati 58mila comaschi

Saranno esclusi da bar e stadi

Intanto aumenta il numero di prenotazioni delle prime dosi

In tutta la Lombardia, ma non solo, l’approvazione del decreto (che prevede il Green pass rafforzato dal 6 dicembre) da parte del Consiglio dei ministri, ha spinto le prenotazioni per le prime dosi. Un incremento che si riflette anche nel Comasco, dove però - i dati sono aggiornati alla mattina di ieri - si contano ancora 58.491 vaccinabili senza neanche una dose.

Questi ultimi rischiano di dover fare a meno del Green pass “rafforzato” previsto per i guariti e i vaccinati, certificazione necessaria per una serie di attività: dal consumare in ristorante al chiuso, al partecipare agli spettacoli o gli eventi sportivi. Inoltre, Roma ha deciso l’ampliamento dell’obbligo vaccinale a ulteriori categorie, tra cui le forze dell’ordine, i docenti, e il personale amministrativo della scuola e della sanità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA