Paratie, a Como assessore e tecnici regionali: «Ecco il piano per ripartire»

Paratie, a Como assessore e tecnici regionali: «Ecco il piano per ripartire»

Oggi al Pirellino incontro con associazioni, ordini professionali e il sindaco Lucini

Sgombero dei materiali e pulizia dell’area di cantiere entro un paio di mesi, poi la rimozione di una parte delle recinzioni. Entro settembre il progetto esecutivo e la gara d’appalto, a fine anno la ripresa dei lavori. Questo, in sintesi, il cronoprogramma illustrato oggi dall’assessore regionale Viviana Beccalossi e dai tecnici, al termine di un vertice al Pirellino dedicato alla questione paratie. Assessore e tecnici hanno incontrato le associazioni di categoria, gli ordini professionali, il sindaco Mario Lucini e i consiglieri regionali del territorio per fare il punto sulle prossime tappe. Previsto un nuovo incontro il primo febbraio, anche per valutare come concretizzare le disponibilità raccolte oggi (molti dei presenti si sono detti disposti a fare qualcosa per il lungolago).

TUTTI I DETTAGLI SU LA PROVINCIA IN EDICOLA GIOVEDI’ 26 GENNAIO


© RIPRODUZIONE RISERVATA