Paratie, a Como il tecnico del Governo:  «La strada è tracciata, datevi una mossa»
Como - Il direttore di Italia Sicura Mauro Grassi con il sindaco Mario Lucini oggi ai giardini a lago (Foto by Carlo Pozzoni)

Paratie, a Como il tecnico del Governo:
«La strada è tracciata, datevi una mossa»

Il direttore di Italia Sicura striglia i tecnici di Comune e Regione. Ampia intervista su La Provincia in edicola domenica

Ospite della Festa dell’Unità in corso ai giardini a lago, il direttore di Italia Sicura (struttura che fa riferimento alla Presidenza del Consiglio) Mauro Grassi oggi pomeriggio a Como ha parlato anche di paratie. Prima del dibattito con la deputata Chiara Braga, ha strigliato Comune e Regione sottolineando che «la strada per ripartire è tracciata ed è quella della chiusura del contratto con Sacaim» ma«al momento non ci sono atti».

«Penso che a livello politico ci sarà un intervento se le cose non vanno avanti velocemente - ha aggiunto - Sono serviti mesi per nominare i due responsabili e se invece di sedersi a un tavolo ci si parla via lettera serviranno ancora anni per il lungolago».

L’INTERVISTA SU “LA PROVINCIA” IN EDICOLA DOMENICA 25 SETTEMBRE


© RIPRODUZIONE RISERVATA