«Piazza Roma rinasca  Via i pullman turistici»
Bus turistico parcheggiato ieri in piazza Roma (Foto by Butti)

«Piazza Roma rinasca

Via i pullman turistici»

Mozione del consigliere Nessi (Svolta Civica) - E l’assessore Bella apre: «Buona idea, discutiamone»

Como

Per Vittorio Nessi i bus turistici devono essere banditi dal centro e in particolare da piazza Roma. Per l’assessore alla viabilità Vincenzo Bella le buone idee non hanno colore. Nella seduta consiliare di lunedì sera dai banchi dell’opposizione per il gruppo Svolta Civica Nessi ha presentato una mozione che verrà votata con ogni probabilità la prossima settimana.

«La richiesta è quella di escludere i bus turistici dalla zona della ztl – ha spiegato Nessi – deve esserci un sistema di vigilanza per far transitare questi mezzi solo per il tempo strettamente necessario. Non possono sostare ore ed ore con il motore e l’aria condizionata accesa a due passi dal Duomo. Oggi girano dietro l’abside e arrivano in piazza Cavour, è impensabile che una città bella e preziosa come la nostra dia a questi bus dei permessi simili. Dobbiamo eliminare le fermate dei bus turistici dal centro, spostiamole fuori dalle mura, in via Nazario Sauro, ma anche oltre la convalle. Troviano altreve delle aree di sosta attrezzate e ampie. Preserviamo le zone più pregiate di Como».

Una su tutti è proprio piazza Roma. «È la bomboniera della città – ha detto Nessi – dobbiamo proseguire e completare la sua pedonalizzazione, restituirla come già è successo a piazza Grimoldi alle famiglie, alle mamme e ai bambini e perché no ai ristoranti e ai locali. È un salotto buono, che va valorizzato». Sul punto l’assemblea deve ancora esprimersi. «Stiamo dialogando – risponde l’assessore alla viabilità Bella – con il consigliere Nessi e con la maggioranza. Parto dal presupposto che le buone idee non hanno mai un colore».

«I bus turistici sono un problema che cresce con gli anni, dobbiamo vigilare affinché gli autisti usino le aree solo per il carico-scarico e non per la sosta prolungata, dobbiamo rivedere la circolazione. Proprio per questo abbiamo appena ridisegnato gli stalli dietro allo stadio. Detto ciò, è vero che i turisti sono dei clienti della città e dunque dobbiamo riconoscere loro dei servizi».

Per approvare la mozione servirà una mediazione. La maggioranza ha già spiegato che piazza Roma non tornerà ad essere un parcheggio, come invece chiede Forza Italia, ma è anche difficile che arrivino dei giochi per bambini come ipotizzato da Svolta Civica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA