Como, la rotonda di San Rocco  la realizzeranno i privati

Como, la rotonda di San Rocco

la realizzeranno i privati

Via libera a un nuovo supermercato in Napoleona ma soltanto dopo la realizzazione della rotatoria

La rotonda di San Rocco si farà e a realizzarla saranno i privati. Dagli uffici del settore Urbanistica di Palazzo Cernezzi è infatti arrivato il parere favorevole alla proposta presentata dalla società One Italy, per la realizzazione di una media struttura di vendita (già prevista nel piano di governo del territorio) nello spazio occupato una volta da una concessionaria d’auto poi trasformato in una discoteca e abbandonato da tempo.

L’intenzione è quella di demolire e ricostruire arretrando la nuova struttura di dieci metri rispetto alla strada ricavando in questo modo lo spazio per una corsia di ingresso e uscita. Nello studio sull’impatto viabilistico si fa riferimento anche a un sistema di moderazione del traffico attraverso pannelli a messaggio variabile che avvertiranno gli automobilisti sulla presenza di code e indicando la necessità di rallentare.

Condizione, però, per poter costruire il punto vendita (sarà una catena di low cost, ma ancora non ci sono indicazioni sull’insegna) ottenendo tutti i permessi necessari sarà appunto la realizzazione in tempi molto brevi (tra gennaio e febbraio) della rotatoria di San Rocco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA