Topi, allarme in centro  Piazza Roma è invasa  I residenti: «Sono enormi»
Una delle trappole per topi presenti in piazza Roma (Foto by butti)

Topi, allarme in centro

Piazza Roma è invasa

I residenti: «Sono enormi»

La testimonianza: «Circondata da cinquanta ratti. C’è chi ha paura a porta fuori l cane di sera»

Essere circondata da cinquanta topi grandi e piccoli mentre si torna a casa la sera: non è l’incipit di un film horror, bensì quanto accaduto a una residente in piazza Roma. Il fatto pone l’attenzione sulla presenza di roditori: negli ultimi giorni, gli abitanti della zona hanno denunciato il problema, esistente nonostante diverse trappole bene in vista in alcuni punti della piazza. Accanto alla richiesta di parcheggi e di riapertura della piazza alle macchine (sempre attuale nei discorsi degli abitanti), ora c’è la preoccupazione per i ratti.

«Abbiamo cominciato a vedere i primi a maggio di quest’anno – racconta Mariachiara Ghezzi, suo malgrado protagonista della vicenda – Erano nella zona degli alberi. So che già i ristoratori mettono in pista una derattizzazione privata e sono andata in Comune per fare subito una segnalazione. Mi hanno risposto che è necessaria la gara d’appalto prima di partire con la disinfestazione». La signora Ghezzi è stata lontana da piazza Roma per tutta l’estate.

Una volta rientrata, dopo aver notato qualche animale aggirarsi qua e là, una sera si è ritrovata completamente circondata: «Saranno state le otto e mezza – aggiunge – e mi sono trovata intorno una cinquantina di topi. Accanto a quelli piccoli, ce n’erano alcuni che arrivavano fino a trenta centimetri. Il problema è diventato davvero grosso: ho scritto al Comune e mi hanno risposto che le zone da me segnalate erano state appaltate e dai primi di settembre era stata compiuta la derattizzazione. Le trappole posizionate, però, non bastano. Una mia amica residente mi ha detto di non poter portare più il cane sotto gli alberi perché ha paura».


© RIPRODUZIONE RISERVATA