Turismo, Como sold-out Pasqua da tutto esaurito
Turismo, ci si aspetta una Pasqua da tutto esaurito (Foto by Andrea Butti)

Turismo, Como sold-out
Pasqua da tutto esaurito

Già l’85% delle camere per due persone sono prenotate. Monetti: «L’aspettativa è alta»

Tra poco sarà difficile trovare una stanza a Como e sul lago per il week end di Pasqua. Nella città murata l’85% delle camere per due persone per la notte di sabato 20 aprile è già occupato, l’84% delle strutture cittadine è stato prenotato, la chiave di ricerca lago di Como restituisce un 89% di case vacanza e alberghi al completo.

Questo è il quadro, almeno stando al più popolare portale per le prenotazioni vacanziere, booking.com. Attenzione, gli albergatori non mettono online tutte le stanze, restano altre sistemazioni libere chiamando ai centralini. È però comunque incoraggiante il dato all’inizio della stagione turistica. La situazione è analoga per il lago il 25 di aprile (82% di stanze) e per il primo maggio (81%).

«L’aspettativa è alta – ragiona Graziano Monetti, direttore di Confcommercio Como oltre che dell’associazione albergatori – ci sono tutte le premesse per un’ottima stagione. Ci sono dei ponti che possono aumentare il numero delle visite, oltre che degli eventi, come il Giro d’Italia, che possono spingere l’appeal di Como. Certo non è scontato replicare i numeri degli anni passati». Nel Comasco da due milioni e 200mila arrivi si è passati a 3 milioni e 300mila visitatori tra il 2009 e il 2017. Con un 78% di presenze straniere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA