Turisti, l’invasione di Pasqua  «Conquistati da tanta bellezza»
Tanti stranieri anche a piedi lungo il Girone per la tradizionale fiera di Pasqua che resterà aperta fino a domani (Foto by pozzoni)

Turisti, l’invasione di Pasqua

«Conquistati da tanta bellezza»

Dall’Inghilterra, dall’Austria, anche dall’Italia - Migliaia di visitatori all’assalto di piazze e monumenti, centinaia le richieste di informazioni agli infopoint

Sulle panchine di piazza Cavour a godersi un gelato e un po’ di sole. Lisa viene da Brighton, in Inghilterra. Quest’anno, con il marito e i loro due bambini di 3 e 5 anni, ha scelto Como per trascorrere le vacanze di Pasqua: «È un luogo perfetto da esplorare. Non è la solita meta da spiaggia e basta. È un posto tranquillo ma con molte attività all’aperto. Vogliamo andare a Brunate in funicolare e poi fare un giro in idrovolante. Ci piace l’acqua, ci piacciono le montagne intorno ma anche passeggiare per le vie della città è davvero bello».

Un luogo di vacanza e relax per i molti turisti, italiani e stranieri, che in questi giorni affollano le vie del centro e che non sembrano troppo soffrire le lunghe code per godersi un giro in battello o un viaggio in funicolare. Nell’attesa Fabio e Carla da Modena chiedono ai passanti una foto davanti al lago: «Abbiamo visitato tutti i laghi, il Garda, il Maggiore, l’Iseo, ci mancava solo Como». E le vacanze di Pasqua sono il momento migliore per visitare la città: «Il clima di Como è davvero piacevole. È una città bella, vivibile, ci sembra più a misura d’uomo rispetto a Modena. Per noi è la tipica città del nord». Prima di organizzare il loro viaggio a Como si sono documentati sui luoghi da visitare: «Ci piacciono i monumenti, il Duomo è splendido e poi l’architettura di Como, gli edifici storici, quelli razionalisti, è davvero una particolarità di questo luogo».

Ai tavolini dei ristoranti ci si gode un pranzo o un caffè con vista sui monumenti e le piazze più belle di Como. Molti sono anche i turisti passati in questi giorni dagli infopoint del Broletto e della stazione San Giovanni. Solo nella giornata di ieri, quasi 700 sono i turisti che hanno chiesto informazioni sulle attività da fare a Como in questi giorni.

Il servizio su La Provincia in edicola domenica 16 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA