Giovedì 01 Luglio 2010

Nina Zilli e i Baustelle al Moa
Como porta le star sul lago

COMO - Concerti di Baustelle e della rivelazione di Sanremo 2010 Nina Zilli, convegni e incontri con ospiti di prestigio, tra gli altri, Eugenio Finardi, Platinette, Ornella Vanoni, Max Pezzali, Syria, Valerio Scanu, Frankie Hi Nrg, Fabio Treves, Mauro Ermanno Giovanardi, Enzo Iacchetti e tanti altri, e poi mostre, lezioni, workshop: tutto questo, e ancora di più (parte del programma è ancora in fase di definizione) sarà Moa - Music on air, dal 17 al 19 settembre a Villa Erba di Cernobbio e a Como.
Questo happening che arriva al culmine del progetto Musica in rete, avrà come direttore artistico Davide Van De Sfroos, che ieri ha illustrato la fiera nella sede della Regione Lombardia assieme all'assessore provinciale ai servizi sociali Simona Saladini (la Provincia di Como è capofila del progetto), all'assessore comunale alle politiche giovanili Maurizio Faverio, al coordinatore delle politiche giovanili regionali Antonio Marziale, al dirigente Marinella Castelnuovo, al direttore artistico di Warner Music Italia Marcello Balestra e a Marcello Vitella di Consel Divisione Eventi, direttore organizzativo del Moa che gode del patrocinio del ministero della gioventù: Giorgia Meloni ha inviato un saluto con la sua benedizione.
Uno “spiegamento di forze” davvero ingente per una manifestazione che, nelle intenzioni di tutti, è solo al primo anno, ma punta già a diventare il punto di riferimento musicale di Expo 2015.
Una delle tre aree allestite a Villa Erba sarà, appunto, lo Spazio Expo, dedicato alla produzione con stand di case discografiche, società di produzione e di booking, studi di registrazione, scuole, editori, produttori di strumenti.
Lo Spazio Forum sarà, invece, dedicato agli incontri, alle presentazioni e ai workshop mentre lo Spazio Eventi ospiterà i live (e ieri c'è stato un delizioso antipasto con la brava cantautrice Roberta Carrieri). Ma anche Como farà la sua parte: in chiusura di manifestazione in piazza Cavour ci saranno due record mondiali da battere, Longest graffiti scroll, ovvero il rotolo di graffiti più lungo del mondo, e Largest electronic keyboard ensemble, il più grande insieme di tastiere elettriche. Queste saranno dirette da un maestro d'eccezione, Rocco Tanica di Elio e le Storie Tese.
Il Moa sarà anche un evento a “impatto zero” con treni Fnm  per il collegamento Milano-Como, corse straordinarie di battelli e bus speciali che collegheranno Como con Villa Erba. I Baustelle preceduti dagli Hana B si esibiranno a Cernobbio la sera del 17. Il 18 è tutto da scoprire. Il pomeriggio del 19 Van De Sfroos chiamerà sul palco tanti ospiti tra quelli invitati mentre la Zilli, con Donato Santoianni, sarà in piazza Cavour il 19 settembre in chiusura di manifestazione. Informazioni al sito www.moaonline.it.
Alessio Brunialti

c.colmegna

© riproduzione riservata