Venerdì 29 Ottobre 2010

Halloween al Sociale
sul palco Vassilissa

COMO - Dilaga la Halloween mania con zucche intagliate, dolcetti - scherzetti e tutto il corredo di una festa nuova e antica, che tante polemiche suscita ad ogni ricorrenza. Ma il richiamo di zoombie e fantasmi è irresistibile e divertente, tanto che, anche il teatro Sociale aprirà le sue porte, domenica ai bambini (dai sei anni in su), per l'Halloween pack. In programma c'è, in doppia replica, alle 16 e alle 20.30,  lo spettacolo Viene buio Viene luce, ovvero la vicenda di Vassilissa (sul sito http://www.youtube.com/watch?v=WrOnz7RZc8). Il mistero e un po' di tremarella saranno gli ingredienti dello spettacolo. Il genere è quello della fiaba e il personaggio di Vassilissa appartiene alla antica tradizione russa. Si racconta l'avventura del personaggio nella casa della strega Baba Jaga. In una notte buia a casa di Vassilissa la matrigna spegne il fuoco e la costringe ad andare dalla Baba Jaga, la terribile strega padrona del fuoco. Si dice che la strega si nutra di carne umana, ma Vassilissa affronta la sua paura e si sottoppone all'esame della Baba Jaga, che le para dinnanzi prove difficilissime. Lo spettacolo mescola aspetti narrativi con grande attenzione per gli elementi sonori che creano atmosfere magiche: il suono accompagna tutta la storia.
Per accedere allo spettacolo bisogna prenotarsi perché sono disponibili, per ogni replica, solo cento posti. La festa però non si esaurirà così. Alle 14.30 i bambini accederanno ad un laboratorio per imparare ad intagliare le zucche, per creare facce paurose o simpatiche. Ogni bambino sarà guidato dai responsabili del laboratorio e si porterà a casa la zucca intagliata come "trofeo" di Halloween. Alle tante suggestioni della festa, non poteva mancare, poi quella del cinema e alle 18, sempre in teatro verranno proiettati film e cortometraggi di Tim Burton, il più grande regista in fatto di ambientazioni gotiche e fiabesche, perfette per la festa al Sociale. Il laboratorio e la proiezione sono gratuiti per i bambini che avranno acquistato il biglietto per lo spettacolo (la prenotazione al laboratorio o alla proiezione è obbligatoria all'atto dell'acquisto). Si ricorda che i biglietti per lo spettacolo costano 8 euro per i bambini e 10 euro per gli adulti. Info e prenotazioni allo 031/270170.
Sara Cerrato

c.colmegna

© riproduzione riservata