Sabato 05 Marzo 2011

Mameli e il "Va pensiero"
Nabucco saluta il Sociale

Un trionfo, un tripudio di bambini incoronati felici di intonare Va' pensiero sull'ali dorate quanto l'Inno di Mameli, incantati dal primo approccio con il teatro e con la musica lirica. Oggi si completa la tranche comasca di Opera domani che mette in scena il Nabucco di Verdi nell'adattamento studiato appositamente per gli studenti in due recite speciali aperte alle famiglie, alle 16 e alle 20.30 al Teatro Sociale, a ingresso libero (andiamo verso il tutto esaurito per entrambe).
L'Orchestra 1813 diretta da Francesco Pasqualetti sarà poi impegnata nelle successive repliche: sono circa 130 quelle che porteranno Opera domani e Aslico nei principali teatri italiani, sempre per promuovere e divulgare questa arte così affascinante, cogliendo l'occasione di unirsi ai festeggiamenti per il 150° dell'Unità d'Italia con una delle opere verdiane più forti, in questo senso (info: www.operadomani.org).
Alessio Brunialti

c.colmegna

© riproduzione riservata