European opera days  Como città della musica

European opera days

Como città della musica

Oggi tanti appuntamenti musicali (con sorprese) coordinati dal Teatro Sociale Aslico

Entrano nel vivo gli “European opera days”: dopo l’anticipo di “Traviata” in diretta dal Teatro Real di Madrid ieri sera, oggi tutta la città esplode di appuntamenti musicali coordinati dal Teatro Sociale Aslico.

È un grande evento di respiro internazionale in cui tutti i membri di Opera Europa si aprono al pubblico con numerosissime iniziative. Il nostro teatro non solo ha organizzato un menù ricco di sorprese collaborando con tante realtà cittadine (il Conservartorio e gli istituti a indirizzo musicale, il Carducci, il Festival della luce, Europa in versi), ma è anche capofila degli Eod per l’Italia.

Il programma di oggi è ricco e si aprirà alle 10 nel salone Musa dell’Istituto Carducci, viale Cavallotti 7. “Musica al presente. Il repertorio contemporaneo per giovani esecutori” porta sullo storico palco gli alunni degli istituti comprensivi di Como Centro Città, Borgovico, Cernobbio e del liceo musicale Ciceri.

Alle 15 in Casa Fusoni, in via Volta 64 “Pizzicatevi questo”, un concerto dell’Orchestra a plettro Flora diretta da Matteo Castelli con la voce solista di Susanna Ceccon.

Alle 16 un appuntamento fuori porta: a Grandate, al Museo del cavallo giocattolo di via Tornese l’Opera Baby concepita per piccoli spettatori da 0 a 36 mesi: “Miloemaya” di Michele Losi con Sara Milani e Serena Crocco è un adattamento dell’originale messo in scena per il progetto “Opera educational” di quest’anno.

Alle 16 in piazza Volta “Avanti tutta”, un flashmob del Gruppo giovani industriali di Como con la Scuola di danza contemporanea del Teatro Sociale, diretta da Arianna Bracciali, e con percussionisti, soli e cantori del Conservatorio di Como condotti da Paolo Pasqualin, Michelangelo Gabbrielli e Domenico Innominato, a cura di Vittorio Zago e Marco Rossi.

Alle 17 ci si sposta nell’Auditorium del Conservatorio stesso, in via Cadorna 4: “I bemolli sono blu” impegna al pianoforte Anna Bottani, Alessandro de Curtis, Nicole Gemignani, Filippo Malberti, Luca Poncia, Margherita Santomassimo e Doina Sidoruc alle prese con musiche di Erik Satie e Claude Debussy.

Alle 20.30 nella Sala Bianca del Sociale il concerto dei vincitori del LXVI concorso Aslico: Giulia Bolcato, Lucrezia Drei, Federica Lombardi e Marigona Qerkezi accompagnate al pianoforte da Giovanni Brollo.

Gran finale di questa prima giornata dalle 21.30 in piazza Verdi: “Alive green flux” è un evento di videomapping e musica a cura di Marker in collaborazione con il Festival della luce.

Inoltre nel pomeriggio, sono previsti tre momenti musicali all’interno della grande manifestazione dedicata alla poesia “Europa in versi” a Villa del Grumello: alle 16.30 con gli allievi del Ciceri, alle 17.45 con il soprano Mika Satake e alle 19 con gli allievi del Conservatorio Verdi di Como.

(info: www.teatrosocialecomo.it)


© RIPRODUZIONE RISERVATA