L’età forte e le sue icone

Dagli Usa Valerie Ramsey

La scrittrice, ex modella e influencer americana è protagonista

dell’edizione di ottobre dell’inserto “L’Età forte”, 6 pagine di idee

L’età forte e le sue icone Dagli Usa Valerie Ramsey
Particolare del servizio di “L’età forte” dedicato alla scrittrice americana

È dedicato al tema “Avere a cuore” l’inserto di 6 pagine “L’età forte”, appuntamento mensile con uno sguardo nuovo sulla terza età e sull’anzianità in generale. Il 31 ottobre, all’interno del quotidiano, tanti servizi di grande interesse, a partire dalle interviste. Oltre alla scrittrice Simonetta Agnello Hornby, avvocata anglo-siciliana e autrice di best seller (“La mennulara”), che parla del suo impegno per i disabili, dopo che il figlio George ha scoperto di essere affetto dalla sclerosi multipla, anche un dialogo con il drammaturgo, regista, attore e autore Moni Ovadia su come cambia il senso della fragilità umana, alla luce della lettura talmudica dei “dubbi” di Dio, materia di un suo saggio recente per le Edizioni Dehoniane di Bologna. Di grande interesse il dialogo con l’americana Valerie Ramsey, nella prima intervista italiana. Valery, settantenne, è scrittrice di successo, ex modella, giornalista e curatrice del magazine “Fabouslously50+”. Icona della resilienza e della positività, è un personaggio notissimo negli Usa e, con la sua testimonianza, apre una finestra su come cambia la percezione dell’età matura vissuta come un tempo pieno di opportunità. Un’ispirazione presente, questo mese, anche in “Vogue Italia”, dove tutte le modelle, a partire da Lauren Hutton, in copertina (74 anni), esprimono grazia e bellezza “ageless”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}