Night Music con  il giovane  talento di Jan Lisiecki
Il pianista canadese Jan Lisiecki , 24 anni

Night Music con il giovane

talento di Jan Lisiecki

Classica: il pluripremiato pianista canadese in concerto questa sera al Cinema Teatro di Chiasso

La notte di Chiasso risuona del pianoforte di Jan Lisiecki e della musica di Chopin, Schumann, Ravel e Rachmaninov.

È una “Night Music” fascinosa, quella che il ventiquattrenne e pluripremiato pianista canadese proporrà stasera, venerdì 22 febbraio, al Cinema Teatro chiassese nell’ambito della stagione del centro culturale.

Non ci saranno solo i Notturni di Chopin, che vengono istintivamente alla mente pensando a un programma tematico da concerto dedicato alla notte, anche se la forma pianistica del genio polacco sarà protagonista con i due Notturni dell’op. 55 e quello in mi minore op. 72 n. 1. La parete romantica del concerto migrerà presto da Chopin allo Schumann dei quattro Nachtstücke op. 23; una condizione musicale indispensabile per compiere il salto vero il Novecento passando per I 5 Morceaux de fantaisie op. 3 (“Elegia”, il Preludio in do diesis minore, “Melodia”, “Pulcinella” e “Serenata”) verso I tre poemi di “Gaspard de la nuit” di Maurice Ravel. Un viaggio nella notte da concludere al punto di partenza, considerando che Lisiecki chiuderà il suo recital con lo Scherzo n. 1 in si minore op. 20 di Chopin.

Jan Lisiecki ha già ottenuto i consensi internazionali più calorosi per il suono distintivo (il New York Times lo ha definito «pianista che sa fare in modo che ogni nota conti») unito a una sensibilità poetica decisamente precoce per la sua giovane età. Echo Klassik tedesco e Juno Award canadese 2017, Lisiecki è alla quarta registrazione per Deutsche Grammophon con le rarità di Chopin raramente per pianoforte e orchestra incise con la Ndr Elbphilharmonie Orchester e Krzysztof Urbański; la sua ultima, recentissima registrazione per la mitica etichetta tedesca, per la quale è esclusivista, presenta i Concerti di Mendelssohn con la Orpheus Chamber Orchestra e opere solistiche selezionate. Philadelphia Orchestra, Orpheus Chamber Orchestra e Filarmonica della Repubblica Ceca sono le compagini che lo stanno accompagnando nei suoi più recenti tour europei e statunitensi, dopo essere stato già diretto da bacchette quali quelle di Sir Antonio Pappano, Yannick Nézet-Séguin, Daniel Harding e – giovanissimo - Claudio Abbado.

Il suo ciclo di Concerti di Beethoven al Konzerthaus di Berlino con l’Academy of St Martin in the Field è stato accolto con entusiasmo sia dal pubblico sia dai media. A diciassette anni Jan Lisiecki era già ambasciatore Unicef in Canada; l’anno successivo è diventato il più giovane vincitore dello Young Artist Award di Grammophone ed ha ricevuto il Leonard Bernstein Award al Festival Musicale dello Schleswig-Holstein.

I biglietti del recital di Chiasso a 40 / 10 franchi svizzeri sono disponibili al botteghino del Cinema Teatro: la tariffa minima è rivolta particolarmente a studenti e docenti delle Scuole di musica, dei Conservatori, delle Accademie. Fino alle 19.30 è possibile anche acquistare telefonicamente al numero 0041 (0)58 122 42 78, per posta elettronica (cassa.teatro@chiasso.ch) e al punto vendita on line ticketcorner.ch.


© RIPRODUZIONE RISERVATA