Novant’anni di scrittura e intelligenza  Una mostra per Sergio Marzorati
Sergio Marzorati

Novant’anni di scrittura e intelligenza

Una mostra per Sergio Marzorati

The Art Company di Como festeggia da oggi una colonna della cultura cittadina

Novant’anni vissuti fra scrittura, poesia, drammaturgia e impegno intellettuale tout court. The Art Company festeggia il compleanno di Sergio Marzorati con una mostra ambiziosa nata dallo sforzo collettivo di trenta artisti. A ciascuno è stato chiesto di realizzare un’opera di formato 30x30 cm ispirata a una delle trenta poesie preferite di Marzorati - un carnet ampio, dall’esuberante Marinetti alla Merini, dal vitalismo di Walt Whitman a Campanella, da Ungaretti a Pasolini.

A partire da stasera, i frutti di questo sforzo potranno essere fruiti liberamente dal pubblico. Alle 18.30 allo spazio The Art Company in via Borgovico 183/b un’inaugurazione che vedrà sotto i riflettori i lavori, fra i vari, di Jaime Poblete, Elena Borghi, Ester Negretti, Andrea Greco, Pierluigi Ratti, Carlo Pozzoni, Davide Curcio, Doriam Battaglia e Giulio Mantovani. Nell’ambito della mostra saranno esposti anche libri delle case editrici “Il ragazzo innocuo” e “Quaderni di Orfeo”, dedicate prevalentemente ai testi poetici.

In mostra saranno presenti anche le principali pubblicazioni di Marzorati, fra cui si ricordano “Margherita Sarfatti. Saggio biografico” (Nodo Libri, 1990, primo testo dedicato alla figura della Sarfatti, “Ritorno a Zagabria” (Sellerio, 1995) e numerose raccolte di poesie e racconti editi da Lietocolle, Dominioni e Carlo Pozzoni Fotoeditore. Esposizione curata da Milly Pozzi in collaborazione con Roberto Borghi. La mostra rimarrà visitabile fino al 18 luglio, dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 18. Ingresso libero.
Sara Bresciani


© RIPRODUZIONE RISERVATA