Sabato 01 Giugno 2013

Venditti in tour

Fan a Locarno

Antonello Venditti, sabato sera tappa svizzera a Locarno

Si concluderà stasera, nella piazza grande di Locarno, il lungo tour che ha portato Antonello Venditti a esibirsi nelle principali città italiane (e non) per più di un anno.

Tappa svizzera, sabato sera alle 21 a Locarno, per l’inossidabile Antonello Venditti.

Una serie di concerti iniziata dalla sua Roma l’8 marzo del 2012 per presentare un nuovo album, “Unica”, una tournée cresciuta data dopo data “a grande richiesta”, sottolinea l’ufficio stampa del cantautore di “Roma capoccia” che, basta sfogliare gli appuntamenti del suo sito ufficiale, in realtà si prenderà una pausa di poco più di un mese, per ripartire da Trento il 6 luglio.

Un concerto antologico perché il pubblico accorre, sì, ma per ascoltare e cantare, ancora una volta, “Sara”, che parlerà anche di una gravidanza prematura ma nessuno sembra accorgersene, “Lilly”, che ha quattro buchi nella pelle ma che è così orecchiabile che uno la perdona, “In questo mondo di ladri”, che dovrebbe essere sempre di stringente attualità ma la gente è troppo occupata a gridare in coro, tutta particolarmente contenta perché “c’è sempre un gruppo di amici”.

Gran parte dei giovanissimi, che lo ha scoperto grazie ai film che gli scippano titoli e versi di canzoni e non fanno neppure recitare suo figlio attore, aspetta con ansia di esplodere su “Notte prima degli esami”, anche perché “questa notte è ancora nostra” e vai di accendini. Con Venditti una band composta da Benedetto “Toti” Panzanelli e Maurizio Perfetto (chitarre), Amedeo Bianchi (sax), Alessandro Centofanti e Danilo Cherni (tastiere), Fabio Pignatelli (basso), Derek J. Wilson (batteria) e dal “jolly” Alessandro Canini (percussioni, batteria e chitarra).

L’inizio del concerto è fissato per sabato le 21, piazza Grande di Locarno aprirà per l’afflusso del pubblico già alle 19.30.

I biglietti sono in vendita a 60 franchi svizzeri (infoline: 004179/689. 76.33, www.locarnomusicnight.ch).

© riproduzione riservata