I sovrani del Belgio e poi la moda  La settimana vip della Tremezzina
Re Alberto II del Belgio e la regina Paola saranno all’Isola Comacina

I sovrani del Belgio e poi la moda

La settimana vip della Tremezzina

Da metà settimana e per i prossimi quindici giorni su Tremezzina si accenderanno i riflettori del belmondo, come forse mai nel recente passato. Villa Carlotta - che con Villa del Balbianello rappresenta la cartolina del lago di Como nel mondo - è destinata ad inanellare un “uno-due” (in fatto di eventi) che passerà alla storia della dimora tremezzina.

Domani, giovedì è atteso l’arrivo - per “una visita privata” in corrispondenza con il debutto del festival internazionale “LacMus 2018” - di re Alberto II del Belgio e della regina Paola. Sulla visita regna la massima privacy. Secondo quanto si è appreso, i reali - che saranno accompagnati anche dall’ambasciatore del Belgio in Italia, Frank Carruet - avrebbero espresso il desiderio di visitare anche l’isola Comacina, che nel 1919 fu donata alla Corona del Belgio per poi essere (ri)donata all’Italia nel 1920.

E poi ci sarà l’evento targato Dolce & Gabbana che avrà il 6 luglio al parco Olivelli di Tremezzo e il 7 luglio a Villa Carlotta i suoi momenti clou. Villa Carlotta ospiterà la sfilata maschile, mentre il parco Olivelli la sfilata femminile. Una due giorni che richiamerà a Tremezzina 400 selezionatissimi ospiti da tutto il mondo.

Come anticipato da “La Provincia”, il 6 luglio la Regina chiuderà interamente al traffico da Bolvedro al bivio che porta alle frazioni dalle 18 alle 22 (con auto deviate proprio lungo le frazioni). Secondo quanto si è appreso, già dal mattino - dalle 9 - sarà istituito un senso unico alternato nel medesimo tratto di Regina, con aperta al traffico la sola corsia direzione Como. Da capire quali saranno le ripercussioni sulla viabilità. La statale rimarrà invece aperta - c’è la conferma - in occasione della sfilata di Villa Carlotta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA