Laglio, un “bulgaro” a casa Clooney  Pozzi confermato il 92,77% dei voti
Roberto Pozzi sorride dopo il successo elettorale (Foto by Daniela Colombo)

Laglio, un “bulgaro” a casa Clooney

Pozzi confermato il 92,77% dei voti

Nonostante il crollo degli elettori, in pochi hanno avuto dubbi. Il sindaco apre a Forza Nuova che raccoglie 30 preferenze e 3 consiglieri

Elezioni bulgare in casa della star George Clooney. Roberto Pozzi è stato riconfermato sindaco di Laglio. Per lui un successo che ricorda elezioni d’altri tempi visto che oltre nove elettori su 10 gli hanno assegnato la preferenza nonostante il crollo dei votanti. Solo 433 degli 822 aventi diritto (52,67%) si sono recati alle urne. In 385 (92,77%) hanno assegnato la preferenza al leader della civica Insieme per Laglio. A Francesca Frigerio di Forza Nuova non sono rimaste che le briciole: 30 voti pari al 7,22%. Per Pozzi «il dato significativo è la scarsa affluenza di voti che supera di poco la metà, ma si tratta di un dato comune ad altri paesi. Questo significa che c’è un distacco dalla politica. Nei prossimi cinque anni faremo di tutto per colmare questa disaffezione; continueremo con la nostra politica di rapporto diretto con i cittadini e porta aperta a chiunque vorrà parlare con noi. In consiglio comunale, saremo disponibili con l’attuale minoranza di Forza Nuova, accettando e valutando eventuali loro proposte. Continueremo sicuramente a dare impulso al settore turistico e alle attività commerciali, oltre a tutti gli obiettivi annunciati nel nostro programma».

Francesca Frigerio, prima da destra, con alcuni esponenti di Forza Nuova a Laglio

Francesca Frigerio, prima da destra, con alcuni esponenti di Forza Nuova a Laglio
(Foto by Daniela Colombo)

Per il candidato sindaco Francesca Frigerio il bilancio è positivo: «Per noi è un ottimo risultato, considerando che in paese non ci conosceva praticamente nessuno. In minoranza porteremo avanti il nostro programma con la linea di Forza Nuova. Ora è il momento di lavorare, faremo la nostra parte con la nostra posizione, senza compromessi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA