Villa Carlotta verso il record

In 160mila in Tremezzina

La stagione chiude a novembre, per la direttrice è da primato

Previsto un aumento del 3% rispetto all’anno scorso, la mostra di sculture

Villa Carlotta verso il record In 160mila in Tremezzina
Villa Carlotta

Si profila un altro record per Villa Carlotta. A tre mesi dalla chiusura invernale che solitamente coincide con la prima settimana di novembre, la dimora lariana ha messo in bilancio 160 mila ingressi con un tre per cento in più rispetto ai già brillanti traguardi conseguiti nel 2014. Risultati che secondo la direttrice Serena Bertolucci sono dovuti al susseguirsi di iniziative di richiamo tra le quali al momento c’è da annoverare la mostra di sculture di Tillo Buttinoni «Madri, Madonne, Muse, Sirene» aperta fino all’8 novembre.

Rassegna che racconta attraverso 17 sculture a cielo aperto l’indissolubile legame tra arte e natura.

Tutti i dettagli su La Provincia in edicola lunedì 14 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True