Coronavirus ed economia  «Imparare dalla crisi  per uscirne più forti»
Aram Manoukian, imprenditore, presidente di Confindustria Como

Coronavirus ed economia

«Imparare dalla crisi

per uscirne più forti»

Il presidente di Confindustria Como, Aram Manoukian, preoccupato di fronte all’emergenza ma anche proiettato nel futuro: «Tessuto di imprese da rafforzare»

Preoccupato, molto preoccupato, ma anche in questa occasione Aram Manoukian, presidente di Confindustria Como, non solo non perde la calma ma si sforza di leggere ciò che sta avvenendo cercando di trarne un messaggio utile per il futuro, un insegnamento. Nel mezzo dello tsunami, lo sguardo di Manoukian è sì focalizzato sul presente in un lavoro di assistenza alle aziende alle prese con l’emergenza ma è anche proiettato al futuro nell’idea, il vero focus del suo mandato, che il tessuto delle imprese comasche si debba rafforzare, si debba mettere in condizioni più sicure per essere meno esposto ai venti, imprevedibili, delle crisi internazionali.

Presidente Manoukian, che idea si è fatto di quello che sta succedendo?

Siamo un Paese illogico, in cui le situazioni di emergenza vengono affrontate con eccessiva emotività, questo alimenta la confusione e non aiuta certo l’economia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA