Lago, paura passata  Tanto traffico  ma la città non collassa
Un agente dirige il traffico in viale Lecco (Foto by Butti)

Lago, paura passata

Tanto traffico

ma la città non collassa

L’ultima domenica dell’avvento, complice anche il bel tempo, ha riservato un afflusso sicuramente superiore di visitatori sul Lario rispetto agli ultimi fine settimana.

Un’ordinaria giornata di traffico prenatalizio: l’ultima domenica dell’avvento, complice anche il bel tempo, ha riservato un afflusso sicuramente superiore di visitatori sul Lario rispetto agli ultimi fine settimana.

Ressa tra i pedoni nella città murata, dove i negozi sono stati presi d’assalto, mentre fuori si è registrato un traffico intenso di auto dirette in centro, in particolare sulla Napoleona e nel classico girone, dove si viaggiava a passo d’uomo. Ma senza mai arrivare alla paralisi. Al punto che via Milano è rimasta aperta: segno che la polizia locale, cui spetta appunto di valutare flussi e intensità del traffico, ha ritenuto che non fosse necessario chiuderla. Eppure le premesse non sembravano essere del tutto favorevoli, alla vigilia di questa giornata cruciale per lo shopping natalizio: la concomitante chiusura di via Per San Fermo e l’uscita del lago, proprio la domenica prima di Natale (che ha costretto le auto, almeno in mattinata a occupare una sola corsia), erano elementi che non facevano presagire alcunché di buono. E in effetti il pienone c’è stato, ma non al punto di far collassare la sempre congestionata viabilità cittadina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA