Obbligo di vaccino, verifiche sui sanitari  Chi rifiuta verrà sospeso dall’Ordine
Da questa settimana sul portale regionale i sanitari che ancora non l’hanno fatto, possono prenotare la vaccinazione

Obbligo di vaccino, verifiche sui sanitari

Chi rifiuta verrà sospeso dall’Ordine

La legge riguarda non solo medici e infermieri, ma l’intero comparto della salute - Ats: gli operatori non in regola possono prenotarsi sulla piattaforma. Al vaglio gli elenchi

Como

L’obbligo vaccinale per i sanitari introdotto dal Governo lo scorso primo aprile, ora sarà fatto rispettare.

Sono infatti in corso i controlli da parte di Ats Insubria sugli elenchi del personale sanitario effettivamente vaccinato trasmessi dalla Regione. Nominativi che vengono confrontati con quelli forniti dagli ordini professionali. Sono elenchi che Ats definisce «grezzi», che contengono ad esempio persone che non sono ancora state vaccinate a causa di recenti malattie o motivi di salute e potrebbero essere presenti anche medici ormai pensionati che non esercitano più la professione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA