Ok ai test sul sangue, boom di telefonate  Ma i laboratori non sono ancora pronti
Test sierologici, sul Lario c’è grande interesse (nella foto i test nel Comune di Suello)

Ok ai test sul sangue, boom di telefonate

Ma i laboratori non sono ancora pronti

L’esame sierologico disponibile (a 62 euro) anche nei poliambulatori privati. Che però prendono tempo: chi fosse positivo dovrebbe fare il tampone. Ma mancano i reagenti

Scatta la corsa al test sierologico a pagamento, ma per ora i laboratori prendono tempo perché mancano i reagenti per eseguire i tamponi.

Le aziende al momento dimostrano prudenza. Con una delibera attesa da giorni la Regione Lombardia ha aperto alla possibilità che i centri privati di analisi offrano ai cittadini e alle aziende i test del sangue per individuare gli anticorpi sviluppati in risposta al coronavirus. Tutti, compresi i vertici del Pirellone, ribadiscono che non sono patentini d’immunità, perché la scienza non sa quanto gli anticorpi durino nel sangue, quanto a lungo ci proteggano dal virus. La stessa Regione infatti usa questo strumento come indagine epidemiologica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA