Vaccino anti Covid  Entro fine gennaio  a 15mila comaschi

Vaccino anti Covid

Entro fine gennaio

a 15mila comaschi

L’obiettivo: centomila vaccinati per fine estate,Per primi tutelati sanitari e gli ospiti delle case di riposo. Sarà necessario coinvolgere anche la Protezione civile

Il piano Arcuri per il vaccino anti Covid in provincia di Como conta circa 15mila dosi entro fine gennaio e altre 100mila tra la primavera e l’estate. Il commissario straordinario Domenico Arcuri ha trasmesso alle Regioni il piano per somministrare il vaccino dell’azienda americana Pfizer, il più avanzato nella sperimentazione. La prima fase prevede entro fine gennaio la vaccinazione, solo tramite gli ospedali, degli operatori sanitari, i professionisti al momento più preziosi e tramite unità mobili degli anziani delle Rsa, i più colpiti dalla pandemia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA