Cassa, neanche un euro  A Como in 7.200   attendono da tre mesi
La sede provinciale dell’Inps a Como

Cassa, neanche un euro

A Como in 7.200

attendono da tre mesi

I sindacati chiedono un incontro all’Inps che fatica a smaltire un boom di pratiche. Sbloccate 9 domande su 10, ma i soldi non sono arrivati

La cassa in deroga stenta ancora ad arrivare in provincia. Un dramma, che tocca circa 7.200 lavoratori comaschi. Per ora il sollievo dell’ammortizzatore sociale in quest’epoca segnata dal coronavirus è stato assicurato solo attraverso l’ordinaria. E i sindacati hanno chiesto un incontro all’Inps di Como, dopo aver già fissato un confronto a Lecco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA