Svizzeri in Italia? No, anche se vaccinati  Negozianti furiosi: «Basta, è una follia»
Controlli in entrata alla dogana di Ponte Chiasso

Svizzeri in Italia? No, anche se vaccinati

Negozianti furiosi: «Basta, è una follia»

Non basta aver fatto l’iniezione o essere guariti, serve il tampone entro le 48 ore. Rivolta a Ponte Chiasso: «Ci aspettavamo tanti clienti e ora arriva questa ennesima beffa»

L’euforia per l’annuncio dello stop dalla mezzanotte di oggi alla mini-quarantena per i cittadini dei Paesi europei, del Regno Unito e dell’area Schengen (leggasi Svizzera) diretti in Italia è durata una manciata di ore. Già perchè l’ordinanza a firma del ministro della Salute Roberto Speranza ha messo nero su bianco il fatto che nel Belpaese si può entrare unicamente con il tampone molecolare o antigienico negativo entro le 48 ore precedenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA