Ticinesi in Italia per la spesa?  «Non possiamo intervenire»
Ticinesi a Como per fare la spesa al supermercato (Foto by archivio)

Ticinesi in Italia per la spesa?

«Non possiamo intervenire»

Dopo l’attacco di Bellinzona, l’amministrazione federale delle Dogane spiega che non ci sono sanzioni

Nelle cinque pagine di controdeduzioni che il Governo di Bellinzona ha inviato a Berna - oggi si conosceranno le decisioni in merito alle nuove restrizioni, in primis per bar, ristoranti con l’incognita dei negozi - non è passato inosservato il passaggio in cui alla voce “turismo degli acquisti”, Palazzo delle Orsoline ha puntato il dito contro il nostro Paese, scrivendo testualmente che «non risulta che le autorità italiane pratichino controlli al confine, per cui di fatto non vi è alcun deterrente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA