L’italietta traballa  ma non affonda

L’italietta traballa

ma non affonda

Di solito funziona così. Nel bel mezzo dell’estate iniziano a volteggiare schiere di prefiche piangenti, ululanti e minaccianti: e il disastro si avvicina e la crisi spazzerà via tutto e la cicala e la formica e la gente non arriva a fine mese e la gente non arriva alla terza settimana e la gente non ne può più e in autunno i disperati andranno in piazza e in autunno aspettiamoci sangue e arena e lo Stato dov’è e lo Stato cos’è e lo Stato non c’è.

© RIPRODUZIONE RISERVATA