Pd, resa dei conti e intanto la Lega difende Salvini

Le voci I dem: «Mettere in discussione ruoli e dirigenti». Nicola Molteni: «Pagato carissimo il sostegno a Draghi»

Pd, resa dei conti e intanto la Lega difende Salvini
Operazioni di spoglio in un seggio comasco

Resa dei conti nel Pd con Chiara Braga, deputata riconfermata e membro della segreteria nazionale che parla di «sconfitta che richiede un’azione all’altezza della situazione» e parla di necessità di fare autocritica rimettendo «in discussione ruoli e dirigenti del partito, me compresa». Il consigliere regionale dem Angelo Orsenigo chiede «una rivoluzione a tutti i livelli» sottolineando però che «non sarà sufficiente cambiare la faccia dei segretari nazionali o provinciali, ma serve risintonizzarsi con la realtà». Il segretario provinciale Federico Broggi sottolinea che «non ci può essere solo un cambio di nomi, ma si deve intervenire sui contenuti con un confronto vero».

© RIPRODUZIONE RISERVATA