Animali spaventati e uccelli morti: «I fuochi d’artificio sono pericolosi»

Il caso Petizione da oltre 450 firme contro i continui giochi pirotecnici nel primo bacino del lago. Il comandante della polizia provinciale: «Sono un’attrattiva, ma non dimentichiamo la fauna»

Animali spaventati e uccelli morti: «I fuochi d’artificio sono pericolosi»
Fuochi d’artificio sul lago: la petizione ha superato quota 450 firme

«Gli spettacoli pirotecnici sono sicuramente un’attrattiva e un evento per il territorio, ma bisogna anche tenere presente che ogni volta si registrano perdite di animali, soprattutto uccelli. Di certo questi eventi non sono rispettosi degli animali».

Non usa giri di parole il comandante della Polizia provinciale di Como Marco Testa, nel chiarire quelli che sono gli effetti dei fuochi d’artificio sulla fauna locale. A sollevare la questione era stata Marialuisa Righi che, insieme ad altri comaschi, ha lanciato una petizione online che ha già raccolto oltre 450 firme per «fermare l’abuso di fuochi d’artificio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA