Abusi sulla fidanzatina del figlio. Condannato a 6 anni e 4 mesi

Il processo La vicenda scoperta dalla madre ascoltando una lite tra i due ragazzi

Abusi sulla fidanzatina del figlio. Condannato a 6 anni e 4 mesi

Stavano litigando, il ragazzo e la sua ragazza. La madre del primo, poco distante, ascoltava. Solite scene tra ragazzi, deve aver pensato. Poi quella frase che l’ha inquietata: «Guarda che dico a tua madre cosa è successo». Un macigno le si è piantato sul cuore, il dubbio a logorarle l’anima. Poi, appena c’è stata l’occasione, ha preso la “nuora” da parte e le ha chiesto di parlare, spingendola ad aprirsi.

È stato così, in un giorno di settembre del 2021, che è venuto a galla l’ennesimo episodio di abusi su una giovane, la ragazza appunto, commessi dal padre del fidanzato, ovvero dall’ex marito della donna che ora ascoltava il racconto-confessione della vittima. Una storia che è poi stata messa nero su bianco in una denuncia presentata ai carabinieri il 14 settembre 2021, atto iniziale di una inchiesta che nelle scorse ore ha portato alla condanna dell’imputato, un cinquantenne del Comasco di cui non scriviamo il nome per tutelare l’identità della giovane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}