«Basta con la Didattica a distanza»
La lettera dei genitori contro il provveditore

Lezioni non in presenza per tutti gli studenti? La replica del comitato Ascuola: «Terzo anno scolastico in pandemia. Grottesco che non siano state trovate altre soluzioni»

«Basta con la Didattica a distanza» La lettera dei genitori contro il provveditore
Il rientro a scuola dei ragazzi nel mese di febbraio

Como

Genitori sul piede di guerra: «No alla Dad a settembre».

Con le attuali norme anti contagio, e considerando gli spazi a disposizione delle scuole, alcuni Istituti superiori potrebbero dover far ricorso, di nuovo, alla didattica a distanza. Nonostante le vaccinazioni in corso per i ragazzi al di sopra dei 12 anni. Quindi, lezioni a turno in presenza. Questa ipotesi è già sul tavolo del nuovo provveditore Marco Bussetti , presidi e scuole si stanno così preparando per avviare l’anno scolastico mantenendo le stesse distanze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True