Como, alcol per strada, cani e zone rosse: in vigore da oggi le nuove modifiche al regolamento della polizia urbana

La novità Scattano le modifiche al regolamento di polizia urbana: previste multe da 50 euro. Niente bottiglie, alcolici solo in bicchiere vicino ai bar. Per chi ha animali va portata l’acqua

Como, alcol per strada, cani e zone rosse: in vigore da oggi le nuove modifiche al regolamento della polizia urbana

Entrano ufficialmente in vigore oggi le modifiche al regolamento di polizia urbana approvate dal consiglio comunale su proposta della giunta guidata dal sindaco Alessandro Rapinese.

La stretta

Stretta quindi sul consumo di alcolici in strada, sui padroni dei cani, ma anche sui fuochi d’artificio e, soprattutto, un allargamento delle cosiddette “zone rosse”, nelle quali può scattare il Daspo urbano in caso di reiterazioni delle violazioni. Il testo, che va a modificare il regolamento approvato dall’amministrazione Landriscina, prevede anche sanzioni per i trasgressori pari a 50 euro. Partendo dall’alcol, divieto tassativo di consumare bevande alcoliche in bottiglia. Nè birra, né vino o vodka, magari acquistati al supermercato da giovanissimi e non solo. L’articolo 4 del regolamento prevede infatti che nei luoghi pubblici o aperti al pubblico è fatto divieto di consumare bevande alcoliche. Ci sono però due eccezioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA