Como: la città turistica?
Servizi igienici chiusi
e infopoint a metà

Lusso e super eventi, ma anche tante lacune. Inaccessibili per un guasto i bagni ai giardini a lago. L’ufficio per i visitatori al Broletto resta un’incompiuta

Como: la città turistica? Servizi igienici chiusi e infopoint a metà
Com: i bagni dei giardini a lago inagibili
(Foto di Andrea Butti)

Con l’arrivo della primavera e il calo della pandemia in città è di nuovi pieno di turisti. Como punta a rilanciarsi proprio grazie ai tanti visitatori, tra eventi per vip e nozze a villa Olmo. Ma la città è davvero pronta a offrire tutti i servizi indispensabili per essere considerata davvero turistica? Purtroppo la risposta è negativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}