Coronavirus, vertice con Ats
Medici di famiglia pronti per i test rapidi

Oggi l’incontro decisivo per la messa a punto degli ultimi dettagli - Vanno definiti modalità e spazi per il nuovo servizio

Coronavirus, vertice con Ats Medici di famiglia pronti per i test rapidi
Da domani i medici di famiglia sono pronti a somministrare i tamponi rapidi

Como

I medici di famiglia sono pronti (da domani) a fare i tamponi rapidi, ora sta all’Ats Insubria e ai Comuni attrezzare spazi e trovare volontari di supporto. Nella giornata di oggi è convocato un vertice tra l’Ats e le rappresentanze dei medici di medicina generale per discutere le modalità con cui i camici bianchi effettueranno i test rapidi per la ricerca dell’antigene del Covid direttamente agli assistiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True