Dormitorio, l’attacco di Butti
Maggioranza divisa sui senzatetto

Locatelli (Lega): «No al nuovo centro» - Biondi (Forza Italia): «In un anno si poteva fare di più»

Dormitorio, l’attacco di Butti Maggioranza divisa sui senzatetto
Parte degli stranieri espulsi dal dormitorio di via Sirtori si sono spostati nella zona delle caserme: qui, ieri mattina, sulla scalinata di via De Cristoforis

Il dormitorio fa litigare la maggioranza. Da un lato Fratelli d’Italia incalza il sindaco e la giunta per aprire un nuovo centro per l’accoglienza, dall’altro la Lega si oppone con forza e rilancia l’allarme clandestini.

La lista civica fa quadrato attorno al primo cittadino e Forza Italia, pur critica, non stacca la spina. Per ora comunque il risultato è che senza il sostegno della Caritas altre 70 persone dormono per strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True