Followers in cambio di favori sessuali
Condannato per violenza su due minori

Como: arrestato a gennaio con l’accusa di avere abusato di due ragazzine di 13 anni. A una delle due aveva promesso di poter aumentare i contatti social. Sconterà 8 anni e 8 mesi

Followers in cambio di favori sessuali Condannato per violenza su due minori
Il processo si è svolto davanti al giudice dell’udienza preliminare del tribunale di Como
(Foto di archivio)

Con una condanna a otto anni, otto mesi e venti giorni di detenzione (contro i dieci anni invocati dalla Procura) si è chiuso a Como il processo celebrato con rito abbreviato nei confronti di Alvaro Amello Mejia Mallqui , 30 anni, nazionalità peruviana, il finto “social media manager” che la squadra mobile della polizia arrestò lo scorso gennaio con l’accusa di avere abusato sessualmente di due ragazzine neppure quattordicenni, tra gli anni 2019 e 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}