Il bilancio del virus
Cento morti in più
in tre settimane

Anche ieri sette morti e numerosi contagi

Il bilancio del virus Cento morti in più in tre settimane
Como entrata dell'ospedale Sant'Anna con container per misurazione della temperatura

La provincia di Como è tra le meno colpite dai contagi. E nonostante questo nelle ultime tre settimane oltre cento comaschi sono morti a causa delle complicanze causate dal coronavirus. Sono numeri tragici, ancorchè infinitamente più bassi di quelli di realtà come Bergamo, quelli che emergono dall’andamento del virus nella nostra provincia.

Nella giornata in cui i contagi hanno ricominciato a correre pericolosamente, dopo tre giorni di calo che avevano fatto sperare all’inizio dell’inversione di tendenza, a Como i dati ufficiali segnalano il superamento dei cento lutti che hanno segnato il Comasco in questo drammatico mese di marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA