Il provveditore: «Quest’anno niente Dad
Doppi turni? Stiamo cercando di evitarli»

Marco Bussetti: «Le indicazioni del ministero escludono le lezioni a distanza - Sul problema degli accessi dialoghiamo con la Prefettura, ma va gestito globalmente»

Il provveditore: «Quest’anno niente Dad Doppi turni? Stiamo cercando di evitarli»
Studenti all’uscita del liceo Giovio

Niente Dad a settembre, quanto al doppio ingresso al mattino è possibile aprire un dialogo.

È in sostanza questa la posizione del provveditore di Como Marco Bussetti in vista della ripresa dell’anno scolastico, fissata il giorno 13 del prossimo mese.

L’ex ministro non ha mai escluso del tutto il possibile ricorso alla didattica a distanza, ora però dal ministero dell’Istruzione - il dicastero che era stato il suo - hanno esplicitamente chiesto di evitare le lezioni online, a meno di una recrudescenza della pandemia. Il tavolo prefettizio invece a fine mese deve decidere se far entrare due terzi degli alunni delle superiori alle otto e il restante terzo alle dieci. Un’ipotesi che non piace ai presidi e che fa arrabbiare i genitori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True