Le imprese sui risultati elettorali: «Preoccupazione? No, ma scelgano ministri competenti»

I commenti Nel mondo economico lariano molti avevano firmato appelli pro Mario Draghi: «Le priorità sono chiare a prescindere dai partiti al comando». «Chiediamo persone preparate»

Le imprese sui risultati elettorali: «Preoccupazione? No, ma scelgano ministri competenti»
Como, spoglio in un seggio elettorale

Il tessuto produttivo comasco non è preoccupato dal risultato delle elezioni, gli imprenditori sono convinti che il prossimo governo non potrà far altro che cercare di affrontare la crisi.

Negli ultimi mesi molte imprese e associazioni di categoria anche a livello locale si sono spese in difesa del governo Draghi, ritenuto un faro in un momento storico difficile. Dalle urne è uscita vincitrice l’unica forza che ha fatto opposizione all’esecutivo di larghe intese. Il mondo economico, nel produttivo nord, comunque non teme di aver perso attenzione e dialogo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA