Case evacuate post crollo ma per il rientro delle famiglie si prevedono tempi lunghi

Vercana Si è staccato molto materiale dal muro di contenimento: «Per rimettere in sicurezza serviranno alcuni giorni»

Case evacuate post crollo ma per il rientro delle famiglie si prevedono tempi lunghi
L’area franata sotto le abitazioni

Non si annuncia immediato il rientro a casa delle due famiglie di Lignoniga evacuate l’altra sera in seguito al crollo del muro di contenimento dinanzi alle rispettive abitazioni.

Il muraglione si è trascinato dietro una valanga di materiale e sotto la rampa d’accesso alle due case è rimasto il vuoto, con seri rischi di tenuta per gli immobili stessi. E’ appurato che all’origine dell’emergenza ci sia il corposo scavo in corso nell’area sottostante a scopo edilizio. I proprietari delle case evacuate si erano detti un po’ preoccupati alla vista delle operazioni di cantiere, ma i responsabili della ditta incaricata li avevano rassicurati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA