Coronavirus: la Valle Intelvi
resta ancora immune
«Ma chi ha la seconda
casa non venga»

In nessun paese si registrano fino a questo momento casi di contagio da Covid-19. I sindaci in coro da Dizzasco a Claino: «Siamo pronti a intervenire, contiamo sui cittadini»

Coronavirus: la Valle Intelvi resta ancora immune «Ma chi ha la seconda casa non venga»
Controlli dei carabinieri in piazza a San Fedele

Chissà, magari mentre leggerete queste righe la realtà ci avrà già smentito. Ma, fino ad ieri sera e stando alle voci ufficiali, in Valle Intelvi - da Dizzasco a Claino con Osteno - non si registrava nessun contagio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA