Variante, si va verso il sì di Anas al progetto esecutivo e poi si comincerà a scavare

Tremezzina Entro la settimana il Cda darà il via libera al progetto esecutivo. Da quel momento cinque anni e due mesi per i dieci chilometri del tracciato

Variante, si va verso il sì di Anas al progetto esecutivo e poi si comincerà a scavare
I lavori a Colonno che hanno provocato il blocco nel fine settimana

Nella seconda parte della settimana, dovrebbe - il condizionale serve a giustificare un impedimento dell’ultima ora - finalmente trovare degna concretizzazione il secondo dei tre attesi (e determinanti) passaggi che porteranno alla consegna totale dei lavori da 388 milioni di euro (oneri della sicurezza compresi) per la realizzazione della variante della Tremezzina. Una strada di quasi dieci chilometri (quasi interamente in galleria) che attraverserà una delle zone paesaggisticamente più rilevanti del lago.

Dopo il nullaosta alla verifica ai fini della validazione (primo importante passaggio) entro venerdì è atteso il secondo nullaosta, ovvero il via libera al progetto esecutivo da parte del Consiglio di amministrazione dell’Anas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA