Tecnologia, la migliore alleata per bambini e ragazzi malati di diabete di tipo 1

Associazione giovani diabetici Adesione alle terapie e controllo dei parametri durante la crescita scongiurano il rischio di conseguenze da adulti. «Passi avanti sia dal punto di vista del controllo glicemico e metabolico sia dal punto di vista terapeutico»

Tecnologia, la migliore alleata per bambini e ragazzi malati di diabete di tipo 1
San Fermo della Battaglia, convegno dell’associazione Giovani Diabetici: da sinistra la dottoressa Alessandra Ciucci, il presidente Guido Antolini, Maria Zampolli, primario della Pediatria del Sant’Anna, Elena Adelghi, Alice ed Emma

Oggi la tecnologia è un valido alleato per il trattamento e il monitoraggio del diabete di tipo 1 nei bambini e nei ragazzi. Fondamentale, infatti, l’adesione alle terapie e il controllo dell’andamento dei parametri durante la crescita, per evitare conseguenze a lungo termine.

In occasione della Giornata Mondiale del Diabete, l’Associazione Giovani Diabetici di Como organizza nella sala polifunzionale del Comune di San Fermo della Battaglia un convegno sui temi di maggior interesse riguardo il diabete di tipo 1. L’incontro, che si terrà sabato 12 novembre dalle 14.30 alle 18.30, è aperto a tutti e con ingresso libero (prenotazione posto sul sito web www.agdcomo.it).

© RIPRODUZIONE RISERVATA